Scopri le 7 migliori cose da vedere a Varsavia

Hai in programma un viaggio in Polonia? Bene, in questa breve guida ti darò tutti i dettagli per conoscere come descritto nel titolo, quali sono le migliori cose da vedere a Varsavia in 3 giorni o più.

Partiamo da questo primo elenco di attrazioni da visitare:

  • Il palazzo della Cultura
  • La Piazza del Mercato
  • Residenza Wilanow
  • Parco Lazienki
  • Barbican
  • Castello Reale
  • Museo di Chopin
cose da vedere a varsavia, residenza wilanow che ricorda  Versailles
La bellissima residenza Wilanow

Ovviamente non ci fermiamo a questo, anzi, se continui a leggere scoprirai tante interessanti chicche.

Ti racconto quindi la mia esperienza passata nel mitico voivodato della Masovia! Pensa che Varsavia conta oltre 1 milione e 700 mila abitanti.

Premetto che io amo immensamente la terra polacca, ci ho vissuto pure per diversi mesi e ogni volta torno con gran piacere.

Perché tornare ancora qui? Semplice, amo le atmosfere, la gente del posto e la cucina locale, tutto offerto a prezzi incredibilmente bassi.

Si perché devi sapere che in Polonia i costi di molti prodotti e servizi sono veramente irrisori.

Quali sono questi servizi?

Iniziando dagli spostamenti, una corsa in taxi, in centro città è super economica, facendo applicare il tassametro ti accorgerai che con pochi euro arrivi nelle maggiori destinazioni cittadine.

Ovviamente non fare il pollo, tutto il mondo è paese, pure qui troverai qualche furbetto che potrebbe sparare cifre alte.

Basta solo fare normale attenzione e chiedere gentilmente l’attivazione del tassametro e la cifra media che potresti pagare.

Se poi vuoi risparmiare senza alcun ritegno, puoi usare Uber, qui è diffusissimo e molto efficiente.

E poi ci sono mezzi pubblici altamente efficienti, puntuali e poco inquinanti, facili da usare, e che non ti fanno minimamente incazzare per i disagi e le lunghe attese.

cose da vedere a varsavia, il centro storico è super moderno ed offre una spettacolare skyline
La moderna Skyline

Come muoversi in città e come arrivare dall’aeroporto Chopin ?

Semplice, con meno di 1 euro, potrai pagare il biglietto nella macchinetta che si trova appena all’uscita dell’aeroporto, e porta in centro in circa 20 minuti, mentre un taxi costa circa 20 euro, o come detto in precedenza esiste anche Uber per spostarsi e magari risparmiare qualcosa.

I Bus e i tram a Varsavia sono ultra moderni, troverai ai loro interni persino le macchinette in cui acquistare i biglietti con carta di credito o bancomat, e sono dotati di grandi luminosi display che mostrano il percorso, fermata per fermata.

Per chi come me che ogni volta pernotta in pieno centro, può scegliere il bus 175, che arriva anche fino alla stazione centrale.

Fai sempre il biglietto e timbralo o sono cazzi! I controlli sono frequenti a bordo, una volta mi sono beccato una bella multa di 30€ perché dovevo fare solo due fermate ed ho voluto fare il furbo!

Ma torniamo al mio viaggio, vengo sempre in compagnia di diversi amici, non ti nascondo che qualche volta abbiamo messo su una bella squadra di calcio. ))

La trasferta in terra polacca con al seguito un bella comitiva, secondo me è una gran cosa.

Attenzione, non ti parlo di comitive ultras chiassose e scandalose come magari ti starai immaginando)

Parlo di venire qui semplicemente con amici di buona compagnia, con cui iniziare ad entrare nel contesto della vita ed abitudini polacche, specialmente durante il periodo delle feste, dato che Varsavia a Natale e per tutto Dicembre è veramente suggestiva.

Girando per la capitale resto affascinato dalle bellissime decorazioni natalizie e dalle coloratissime luci, capaci di donarmi un’atmosfera di allegria.

cose da vedere a varsavia: Durante il periodo natalizio le decorazioni sono spettacolari.
Adoro le decorazioni natalizie di questa città

Ho trovato i mercatini natalizi molto interessanti, specialmente per la grande offerta di prodotti tipici, formaggi, salumi, dolci locali, spesso prodotti nelle piccole aziende locali a gestione familiare.

Io non potevo non approfittare e mi sono portato a casa una bella forma di formaggio locale stagionato, decisamente gustoso.

Preso dalla convulsione dello shopping , non mi sono posto delle domande basilari, ma questo formaggio puzzerà in valigia o in aereo?

Il risultato lo puoi immaginare, mezzo aereo mi stava quasi per denunciare per atto terroristico )

cose da vedere a varsavia : decorazioni natalizie stupende e vita notturna intensa e colorata.
Vita notturna natalizia davvero festosa e coloratissima

Vita notturna a Varsavia.

Nella capitale polacca il divertimento è decisamente una parola d’ordine, e non può mai mancare una mitica bevuta di drink.

Premetto che ogni volta che torno in Polonia, non posso non gustarmi la fantastica birra locale e la ottima vodka famosa in tutto il mondo.

Due sono le mie birre preferite, la Zywiec e la Tyskie, probabilmente le più popolari, dal carattere decisamente corposo, ed anche abbastanza economiche.

In genere mezzo litro di birra al pub e nei locali mi costa circa 8 Zloty polacchi, l’equivalente di 2 euro o poco meno.

Si esce abbastanza presto, e si può cenare in ottimi ed eleganti ristorantini e bistrot con circa 10 euro, in un’atmosfera decisamente particolare.

Puoi trovare ristoranti di ogni tipo, che spesso propongono una cucina salutare, e vengono serviti piatti della cucina polacca tradizionale e internazionale con un approccio innovativo e a basso impatto ambientale.

Io adoro fare gli aperitivi nei tanti lounge bar, ben frequentati, con ottimi cocktail al costo di 5 euro.

Varsavia è una città ricca di studenti e giovani, e tutti amano uscire e divertirsi, specialmente il Venerdi ed il Sabato sera.

cose da vedere a Varsavia : il Castello e la sua bellissima piazza.
La bellissima piazza del castello

Quando esco amo frequentare diversi posti, uno tra tutti è il Teatro Cubano, dalle atmosfere e musiche caraibiche, in cui la gente ha un’atmosfera veramente festosa.

La sensazione è quella di notare che qui le persone non sembrano incazzate o frustrate, o almeno io non ho visto gente che esce, che si siede e guarda il cellulare tutta la serata.

Questo è quello che io e molti chiamano il “miracolo polacco” e sono convinto che la vita sociale, non deve mai essere sostituita da quei cazzo di telefonini.)

Vado spesso anche negli Sky Bar e sono fantastici...

Si trovano in cima ai tanti grattacieli ultramoderni della città da cui si gode una fantastica vista della capitale.

Altrimenti esiste una via piena di locali, che si chiama Mazowiecka, in cui si ha l’imbarazzo della scelta su dove andar a ballare, bere o ascoltare musica live.

Tra i tanti locali che posso consigliare posso citarti pure, Enklawa, Opera club , Dekada bar, Panorama Sky bar, Level 27, Na Lato.

Attenzione, se vieni per il periodo di capodanno organizzati in tempo.

L’accesso nei locali è limitato e serve avere delle prevendite, altrimenti rischierai di passarlo in un concerto dal vivo in piazza e al freddo, sperando che il tempo sia clemente.

Mi raccomando, non bere troppo e non lasciarti andare, qui l’alcool ti prende subito e rischi di trovarti il giorno dopo con un gran mal di testa e non solo).

cose da vedere a Varsavia : Il palazzo della cultura
Il palazzo della cultura

Vuoi ancora conoscere altre cose da vedere a Varsavia?

La capitale polacca che è stata totalmente rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale mi è sempre piaciuta perché è saputa rinascere e modellarsi in maniera sorprendente.

Come ti ho accennato la città è stata distrutta dai nazisti, tuttavia il popolo polacco con grande orgoglio ha saputo ricostruire così fedelmente il vecchio centro storico che neppure si nota, e devo ammettere è davvero un gioiellino.

I suoi punti cruciali sono la Piazza del Castello e la Piazza del Mercato, chiamato Rynek, le tante facciate colorate che le circondano, e le diverse statue, rendono il contesto davvero gradevole agli occhi del turista.

Sono dei punti di ritrovo pieni di bar, ristoranti, tavernette, e disparati negozi in cui fare interessanti acquisti, lo stile barocco si nota dappertutto.

Dalla piazza del prestigioso castello, parte una lunga via di 4 km, chiamata Strada Reale, il cui tratto principale e la Nowy Swiat, in cui ho sempre il piacere di fare lunghissime passeggiate, osservando i tanti palazzi, edifici pubblici e le bellissime chiese.

Alla fine di questa passeggiata si giunge alla Residenza Wilanow, un palazzo storico di un bellissimo colore giallo sgargiante, al cui interno si possono ammirare fantastici arredi d’epoca, quadri e affreschi, questo edificio miracolosamente si salvò dai bombardamenti.

I giardini della residenza Wilanow sono davvero bellissimi, con tantissimi fiori, piante e laghetti, ideali per una rilassante sosta, lo consiglio vivamente.

Altro parco imponente è il Lazienki, che nella bella stagione trova il suo splendore, con interessanti edifici storici che lo compongono, tra cui il Palazzo sull’acqua, la Casa Bianca, l’Orangeria, i diversi templi, statue e monumenti, come quello dedicato a Chopin.

Sempre in centro è molto interessante visitare il Barbican, dove si trovano le antiche mura, un buon punto per fare ottime foto.

Durante il periodo di dominazione sovietica , fu costruito quello che è uno dei simboli moderni della città, l’imponente Palazzo della Cultura, voluto da Stalin, un grande palazzone dalla cui terrazza al trentesimo piano, si gode la vista della città, è situato appena accanto alla stazione centrale e non passa certamente inosservato.

Ti ricordo inoltre che il fiume di Varsavia è la Vistola, vale la pena osservarlo e fare piacevoli passeggiate nel suo lungofiume durante il periodo primaverile estivo, da qui si può ammirare anche il moderno stadio di Calcio che la sera si illumina ed offre un interessante spettacolo di luci e colori.

cose da vedere a Varsavia e anche da gustare: piatto di salsiccia locale servita con crauti e come primo piatto i famosi Pierogi
Adoro la cucina polacca

Vuoi sapere cosa mangiare e dove mangiare a Varsavia?

La cucina polacca è prevalentemente a base di carne e patate, e ho già fatto accenno di questo nel mio racconto su Cracovia che potrai consultare leggendo il mio interessante articolo sempre all’interno di questo blog.

Oltre ai classici tradizionali piatti, la capitale offre tantissime catene internazionali, si trovano dei buoni ristoranti italiani, cinesi e giapponesi, in cui si può mangiare a prezzi modici, e si trovano anche ottimi bistrot. tra tutti ti cito il Soul Kitchen, in cui mi son trovato particolarmente bene.

Come personale consiglio, ti posso indicare di mangiare anche al Manekin, in pieno centro, dove potrai gustare fragranti crepes dolci o salate, o provare una delle tante zuppe come lo Zurek.

Un luogo decisamente tipico e turistico poi è Zapiecek, i prezzi non sono per nulla cari e la qualità del cibo è ottima.

Interessante anche prendere una tazza di cioccolata calda o un tè, in una delle tante caffetterie e pasticcerie, la mia preferita è sicuramente Wedel, stratosferica !

cose da vedere a varsavia, le vecchie mura chiamate Barbakan
il Barbakan

Cosa fare a Varsavia?

Direi molto, la città mi ricorda un po’ quello che fu il miracolo italiano degli anni 50 e 60, dopo i tanti sforzi, impegni e gli aiuti economici dell’unione europea, questa città si è sviluppata incredibilmente, rendendola decisamente affascinante e movimentata.

Se ti interessa il genere valuta la visita al Museo di storia degli ebrei polacchi, il Polin, per capire a fondo la storia di questo popolo.

Potresti così passeggiare per la via Krakowskie Przedmiescie  per rivivere le scene del fim in cui è stato girato “Il pianista” di Roman Polansky.

Molte altre scene sono poi state girate nel quartiere Praga, che sicuramente merita una giro, per osservare le diverse gallerie di artisti o piccoli musei di ogni genere.

Considera che poco più di venti anni fa la città era totalmente irriconoscibile se paragonata ad ora, sono stati davvero passi da gigante e tutti ne hanno tratto profitto.

Grazie a questo “miracolo polacco”, la sua skyline si è particolarmente arricchita, tanto che è tra le maggiori città europee con più grattacieli, ed è per questo molto moderna, sicuramente un buon punto di partenza per scoprirla.

Molti sono gli edifici ad impatto ecologico, i tanti spazi verdi si armonizzano nell’urbanistica e divengono a misura d’uomo, anche l’inquinamento acustico ed ambientale sono tenuti costantemente sotto controllo per tutelare la salute dei cittadini.

Architettura e design sono perennemente in fase di sviluppo, chi viene qui certamente apprezzerà pure questo aspetto.

cose da vedere a varsavia, il centro storico chiamato Rynek.
Il Rynek

E’ piacevole camminare tra i nuovissimi quartieri residenziali, dotati di ogni comfort, i numerosi centri commerciali, tra cui spicca l’avveniristico Zlote Tarasy, e il mitico stadio nazionale dal design colorato ed accattivante.

Varsavia è dotata di un’interessante ed estesa copertura di piste ciclabili lunga ben 380 km!

Ho riscoperto il piacere di girare la città con uno dei tantissimi monopattini elettrici che si possono noleggiare scaricando la app Lime-Your Ride Anytime, che indica anche le postazioni più vicine in cui ritirarli, altra alternativa è noleggiare la bici con il sistema Veturilo.

Infine non posso non ricordarti che puoi visitare pure lo Zoo, nel quartiere Praga, che potrebbe occuparti gran parte della giornata, e su questo ti menziono il bellissimo film la signora dello zoo di Varsavia, che parla di una storia realmente avvenuta durante il periodo della seconda guerra mondiale.

Devo ammettere che Il boom economico che in questi anni ha accompagnato la Polonia ha posto nella mente della gente tanta voglia di uscire, divertirsi, fare continue conoscenze e vivere il tempo libero in estrema gioia e felicità, e questo si nota molto bene.

Le strade infatti si riempiono di colorate e sfarzose limousine, noleggiate per fare dei simpatici party a bordo, i diversi skybar situati sulle terrazze dei grattacieli si animano di ragazzi, i tanti lounge bar e club esprimono invece pienamente la gioia di vivere di chi li frequenta.

In conclusione se visiterai la Polonia dovrai fare almeno una volta tappa nella sua fantastica capitale , non resterai affatto deluso !

FacebookLinkedInInstagram